NEWS

Museo Madre – Regista/filmmaker

Da quest’anno Sergio Scoppetta figurerà tra i collaboratori del Madre, Museo d'arte contemporanea Donnaregina in qualità di regista/filmmaker. Situato nel cuore storico di Napoli, sulla “via dei Musei”, a pochi metri dal Duomo, dal Museo Archeologico Nazionale e dall’Accademia di Belle Arti, lì dove si sviluppa l’antico quartiere di San Lorenzo. Il Madre è il testimone di una storia che ha reso la…

CASA CORRIERE – Regista

Quest'anno Sergio Scoppetta sarà Direttore di Produzione e Regista per la versione digitale della quinta edizione del talk "Casa Corriere" firmato Corriere del Mezzogiorno. Incontri e pillole sul web riguardanti spettacolo, cultura, istituzioni e arte nei luoghi simbolo della capitale partenopea in diretta dai canali social di Corriere della Sera e Corriere del Mezzogiorno. Segui la rassegna sui canali ufficiali:  Pagina…

Premio BPER a Toni Servillo – Regia social

Va a Toni Servillo la prima edizione del Premio BPER Napoli ideato dall’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli insieme con BPER Banca. La regia della diretta streaming è stata curata da Sergio Scoppetta, Quirino Picone ed Elia Giacobbe e si è svolta nel Centro di produzione del Master in Cinema e Televisione dell’Università Suor Orsola Benincasa diretto dal…

Positano Premia la Danza – Regia social

Sergio Scoppetta ha curato la regia social della diretta riguardante la 48^ edizione del Premio Positano Léonide Massine. Tra le performance previste Giancarlo Giannini, Premio Vespoli, che omaggerà i miti dell'arte coreutica che hanno amato la divina costiera e il sassofonista Marco Zurzolo, che riceverà il Premio Musica per la colonna sonora del film tv di Rai 1 "In Punta di…

I percorsi della Croce in Campania – Aiuto regia

Prima visione assoluta di un prezioso documentario, intitolato I PERCORSI DELLA CROCE IN CAMPANIA, scritto e diretto dal regista Gianfranco Pannone, tra i più premiati e apprezzati documentaristi del nostro Paese. Il documentario è visibile sulla pagina Facebook ufficiale dell’Università degli Studi ‘Suor Orsola Benincasa’ di Napoli. “L’uscita de ‘I percorsi della croce in Campania’ assume…

Il cinema a scuola: Festival CortoDino e Istituto Parini

Al via Officina del Cinema, un progetto nato dalla sinergia tra l’ Istituto Comprensivo Parini Rovigliano di Torre Annunziata, diretto dalla professoressa Mariantonietta Zeppetella Del Sesto, e l’Associazione Culturale Esseoesse, presieduta da Filippo Germano e che da anni organizza con successo il Festival CortoDino. Sceneggiatura, regia, recitazione, montaggio, editing suono e luci sono le materie…

BIOGRAFIA

Sergio Scoppetta (Napoli, 25 giugno 1985) è un filmmaker, fotografo e creativo italiano.

In giovanissima età studia teatro con la compagnia “Le Nuvole” di Edenlandia diretto e seguito da Michele Monetta e Lina Salvatore.

Si laurea in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli Studi di Napoli “Suor Orsola Benincasa” e incentra il proprio percorso di studi principalmente sul Cinema. E’ così che partecipa al corso di Produzione Cinematografica del produttore Nicola Giuliano e consolida la sua forte passione per il cinema, soprattutto nell’ambito delle produzioni per il web. Dal 2009 a oggi è produttore e filmmaker indipendente di vari prodotti presenti in rete. Nel 2010 le prime tre puntate pilota della sua web serie “Backup” vengono anche analizzate in sede accademica dall’Università di Bologna durante il corso dedicato alla serialità della docente Paola Brembilla. Nel 2013 la Rai, diffonde a più riprese il suo cortometraggio “Molexter” inserendolo inoltre nel corpo della sigla del programma “Serial Webbers” in onda su Rai 4 in seconda serata.

Dal 2007 al 2010 studia composizione e piano moderno con Elisabetta Serio al Laboratorio musicale della Yamaha di Napoli, conseguendo tre attestati di studio. La sua propensione all’uso del computer e della tecnologia gli permette anche di misurarsi nell’implementazione e costruzione di siti internet, grafiche e sistemi comunicativi. Dal 2008 al 2011 si occupa dello sviluppo, della gestione e dell’amministrazione del sito ufficiale dell’artista Marco “Morgan” Castoldi, in orbita tra Monza e Milano.

Nel 2010 prende parte al documentario per l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa presso il Parco Nazionale della Majella, sotto la direzione del documentarista Carlo Alberto Pinelli e per lo stesso a distanza di un anno vanta una piccola partecipazione nei reparti di fotografia e produzione al film “La storia di Cino – Il bambino che attraversò la montagna” nelle vallate del cuneese, prodotto da Paneikon in co- produzione francese (Takami).

Nel 2008 inizia anche un percorso di studio in fotografia digitale e nel 2012 firma gli scatti del duo Spinetti/Magoni in “Musica Nuda” presso il teatro Augusteo di Napoli. Nel 2013 si occupa delle lezioni, dei workshop fotografici e della direzione artistica del laboratorio creativo “I love Moby Dick” di Napoli. Nel 2016 inoltre le foto di Sergio Scoppetta vengono pubblicate da The Daily Telegraph in uno speciale di Victoria Monk intitolato “After dark: night fishing in Maratea, Italy”.

Nel 2014 programma il lancio della comunicazione web del Centro di Progettazione e Ricerca di Ateneo “Scienza Nuova” mentre dal 2015 in poi gestisce la comunicazione online della 43^ e della 44^ edizione di Positano Premia la Danza“Léonide Massine”.

Oggi è docente e Web Project Manager presso il “Master in Cinema e Televisione” dell’Università degli Studi di Napoli Suor Orsola Benincasa diretto da Nicola Giuliano. Si occupa anche della comunicazione web di “Dancingpost”, un magazine tra Napoli e New York diretto da Laura Valente e del nuovo festival internazionale di videodanza il “Coreografo Elettronico 2016 – Il Caos”.

Figurano come suoi ultimi progetti un documentario su Rudol’f Nureev presentato e diffuso nell’ambito di viarie rassegne internazionali, la puntata pilota di un format realizzato per ANART – Associazione Nazionale Autori radiotelevisivi e teatrali – proiettato il 9 dicembre al Roma Fiction Fest  e “Starwarp” webserie (di cui è ideatore) diffusa da Corriere del Mezzogiorno e conseguita attraverso la formazione sia teorica che pratica di studenti universitari. Sempre in campo formativo nel novembre 2016 ha iniziato un ciclo di nove lezioni riguardanti il filmmaking per il web all’interno del corso di “Teorie e tecniche delle comunicazioni di massa” del Prof. Arturo Lando per la facoltà di Scienze della Comunicazione di Napoli.

I MIEI PARTNER

Clicca sul link

CLIENTS