#CINEAMO una raccolta di brevi pillole cinematografiche in tweet

Era da tanto che non vedevo un film così bello al cinema. Kubo e la Spada Magica (titolo originale che dà molto più senso “Kubo and the two strings”) è un piccolo capolavoro. Cinque anni di lavorazione per curare fino all’ultimo dettaglio un lungometraggio unico che va ben oltre il suo genere. Dopo i successi di La sposa cadavere (2005) di Tim Burton e Coraline e la porta magica (2009) di Henry Selick, Laika, LLC. (studio di animazione stop-motion statunitense) torna al cinema con il film del proprio presidente, Travis Knight.

Valutazione ●●●●○ 4/5

Consigliatissimo! Non aggiungo altro

Beh, a pensarci bene si… questa delicatissima cover di Regina Spektor:

Interessante anche il making of: